Lo sai che…? Piccole regole per proteggere la nostra vista!

“Anche l’occhio vuole la sua parte”. Quante volte avete sentito dire questa frase? Sicuramente tantissime e non a caso la vista è uno dei sensi più importanti, a maggior ragione per noi che amiamo far “sorridere” i vostri occhi!
Gli occhi sono degli organi molto delicati, e proteggerli è molto importante per evitare di sottoporre la vista a sforzi che potrebbero in qualche modo danneggiarla e soprattutto portare dei fastidi e dei rischi per la salute.

Proprio per questo ecco alcuni piccoli suggerimenti per mantenerli sempre al meglio e per evitare di avere dei fastidi che possono in qualche modo alterare anche le attività quotidiane più semplici.

 

ALIMENTAZIONE

1. Mangiare tutti i giorni frutta e verdura fresca
Questi alimenti non fanno bene soltanto per la dieta. Secondo l’OMS ne servono almeno 400 grammi al giorno non soltanto per l’apporto vitaminico che possono dare al nostro organismo. È importante sapere che oltre a far bene a tutto il corpo, le vitamine e le fibre fanno bene anche alla vista.

2. Bere tra 1,5 e 2 litri d’acqua al giorno
Bevete quotidianamente una quantità adeguata d’acqua. Anche in questo caso infatti oltre a far bene a tutto il corpo, anche l’occhio beneficia dei “liquidi” in quanto contribuiscono ad evitare o almeno a ridurre le miodesopsie (corpi mobili vitreali o “mosche volanti”).

3. Mangiare regolarmente pesce
Consumare regolarmente pesce garantisce un apporto adeguato di Omega-3 e Omega-6.
Queste due sostanze contenute nel pesce, oltre agli acidi grassi, hanno un effetto protettivo sulla vista.

 

GLI OCCHI E LA TECNOLOGIA

1. Troppo computer? Stanca gli occhi!
Un utilizzo prolungato del PC può portare un affaticamento degli occhi e della vista. Per evitare di arrivare a fine giornata con gli occhi eccessivamente stanchi è bene prestare attenzione alla luminosità e all’illuminazione non solo dello schermo ma anche e soprattutto dell’ambiente in cui ci troviamo. Pensate che solitamente la luce ideale è circa la metà di quella che si trova nella maggior parte degli uffici.

2. Attenzione anche allo smartphone…
Smartphone, tablet…Siete sicuri che siano sempre nostri amici? Questi dispositivi elettronici se da un lato facilitano la nostra vita dall’altro danneggiano i nostri occhi poiché li sottopongono a sforzi dati soprattutto dalla luce e dall’utilizzo prolungato. Per evitare un’eccessiva stanchezza è bene fare delle pause frequenti e regolare la luminosità.

3. Anche la TV può affaticare gli occhi
La televisione non danneggia gli occhi ma di certo può affaticarli. È, quindi, opportuno mantenere una distanza adeguata dallo schermo.
Per quanto riguarda i bambini invece è consigliabile che non superino le due ore di impegno visivo nell’arco della giornata e che vi sia una illuminazione uniforme nell’ambiente dove si trova la TV.

 

Piccoli consigli che, se seguiti, contribuiscono a mantenere sani i vostri occhi.